Text Size

20/04/2016 35 libri contro i disturbi mentali in adolescenza

Nel Regno Unito dal 12 aprile 2016 è in corso un'importante campagna per la sensibilizzazione dei disturbi mentali e psicologici in adolescenza "Reading Well for Young People" rivolta a ragazzi fra i 13 e i 18 anni. Tale campagna è promossa dall'associazione The Reading Agency e dalla Society of Chief Librarians.

Gli esperti hanno selezionato 35 titoli che trattano problematiche diverse: dalla sindrome di Asperger con "Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte" a problematiche di ansia, suicidio o abuso sessuale con "Noi siamo infinito.

Già nel 2013 era stata lanciata una simile iniziativa rivolto ad adulti con problematiche di salute mentale o psicologiche e nel 2015 l'iniziativa è stata replicata dedicandosi alle persone affette da demenza e ai caregiver.

Sicuramente ba bella iniziativa che da una parte può avvicinare i giovani e meno giovani alla lettura e dall'altra parte può sensibilizzare rispetto a certe tematiche considerate ancora oggi (a volte) dei tabù.

Ovviamente un libro non può sostituire l'intervento di un professionista della salute mentale, sia esso psicologo o medico.

Per approfondimenti, leggi qui.